328 93 13 582
info@francescacoddetta.it

DIRIGENTI SCOLASTICI AL CENTRO DELLA PREVENZIONE DEL BURNOUT

Il progetto di formazione si sviluppa in relazione alle linee guida tracciate dal Testo unico dei lavoratori (D.Lgs.81/08) in materia di salvaguardia della salute. In particolare, esso si configura come proposta di adempimento per le scuole di ogni ordine e grado, rispetto allo specifico art.28, che richiede ai datori di lavoro di adoperarsi, insieme agli organi di competenza, per predisporre un piano di azione finalizzato a contrastare il crescente problema del burnout tra gli insegnanti e i lavoratori del settore scuola.

In linea con le politiche di promozione della salute dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, essendo la Scuola uno dei principali determinanti del benessere sociale (in qualità di ambiente di formazione e di lavoro), ci si propone di partire dalle competenze dei dirigenti scolastici, per un percorso di aggiornamento professionale finalizzato alla prevenzione del burnout e alla promozione della qualità della vita e del lavoro.

Nello specifico il corso è teso a di rinforzare il ruolo dei dirigenti e coordinatori scolastici insieme alla loro capacità di sviluppare una visione d’insieme e promuovere strategie che favoriscano la salute individuale e quella della collettività (studenti, famiglie e personale scolastico in genere).

A chi si rivolge?

Dirigenti scolastici e coordinatori di strutture educative di ogni ordine e grado


Trainer certificati


Posti limitati (max 20 p)


Metodologia esperienziale


Valido card docente

Gli obiettivi

  • Rinforzare la consapevolezza che agire il ruolo di dirigente scolastico – nell’ottica della direzione, coordinamento e valorizzazione delle risorse umane – appartiene alla tipologie di professioni nell’ambito delle relazione d’aiuto
  • Approfondire le normative collegate alla salute sul lavoro e prevenzione del burnout, rinforzando la visione d’insieme su quali strumenti favoriscono la promozione della qualità ed il benessere del “sistema scuola”
  • Definire il burnout, acquisendo specifiche nozioni per riconoscerne i sintomi e le cause, al fine di agire comportamenti orientati alla prevenzione dello stesso e di difesa (come uscirne)
  • Rinforzare e\o acquisire le competenze di coping legate alla leadership, alla comunicazione efficace, alle strategie decisionali e risoluzione di conflitti
  • Allenarsi in termini di monitoraggio della propria autoefficacia nelle relazioni e nella qualità del lavoro, potenziando l’autoregolazione tra emozioni e situazioni di stress

Alla fine del percorso formativo i dirigenti scolastici avranno la possibilità di agire le seguenti competenze:

  • Essere portatori di azioni proattive finalizzate al monitoraggio individuale e collettivo della qualità del clima, dei fattori di stress in gioco e della prevenzione del burnout nell’ambiente di lavoro
  • Adottare nuove strategie per l’adempimento delle normative in una prospettiva di efficacia e benessere
  • Sviluppare una strategia e strumenti di mantenimento della propria motivazione e qualità del lavoro, attraverso la consapevolezza dei bisogni personali e professionali, sapendo agire comportamenti funzionali ad essi

 

Il programma

Dirigenti scolastici al centro della prevenzione del burnout è un corso ideato e progettato grazie alla  collaborazione con la dott.ssa Francesca Stanziani.

 I principali contenuti teorici e metodologici saranno condivisi con i partecipanti e messi a disposizione attraverso materiali dedicati.

La formazione è organizzata in 6 moduli formativi per gli specifici obiettivi di apprendimento e caratterizzata da una metodologia mista tra: facilitazione esperienziale; aula frontale; attività laboratoriale.

Modulo 1 CONOSCERE

definizione di burnout e stress da lavoro correlato – conoscere la legislazione – gli adempimenti del dirigente scolastico di fronte a chi nella scuola lavora e all’utenza – le politiche di promozione della salute dell’OMS – le skills of life come fattore di prevenzione e di resilienza – principali fattori professionali di rischio nella sindrome del burnout: la categoria degli insegnanti; la categoria dei dirigenti – principali schemi di comportamento disfunzionale derivanti dalla sindrome del burnout

Modulo 2 COMUNICARE

le competenze dell’intelligenza emozionale – tecniche di analisi del contesto e di ascolto per l’individuazione precoce del disagio – teoria dei bisogni – caratteristiche della relazione di aiuto – la comunicazione efficace – stabilire l’alleanza di lavoro

Modulo 3 COOPERARE

il gruppo come fattore di prevenzione e sostegno: elementi di team building – risolvere costruttivamente il conflitto – potenziare la proattività per trasformare il problema in opportunità di crescita – dalla competizione alla collaborazione – la tecnica del problem solving – il metodo senza perdenti

Modulo 4 GUIDARE

la leadership e la groupship – gli stili di leadership – l’empatia ambientale e la leadership situazionale – prevenire il burnout con la leadership partecipata

Modulo 5 PROMUOVERE LA SALUTE

il monitoraggio individuale e collettivo della qualità del clima nell’ambiente di lavoro –  strategia e strumenti di mantenimento dei livelli di motivazione e qualità del lavoro – strategie di coping positive per prevenire il burnout e abbassare i livelli di stress – gli studenti della resilienza: counselling scolastico; formazione; sportello psicologico

Modulo 6 MONITORARE

griglie per la valutazione dei rischi e degli indicatori di stress in ambiente scolastico – conclusioni

 

 

 

 

 

 

 

FORMULA OPEN

Durata: 6 giorni (48 ore)

Quota: 500,00 € IVA incl.

Data inizio 23 marzo 2018

Sede: ROMA – zona EUR

Iscriviti

comprende:  32h docenza; ppt contenuti del corso; certificato partecipazione crediti MIUR

FORMULA TAILORED

Se sei un dirigente scolastico o un coordinatore di struttura e vuoi attivare il corso presso la tua sede

Contattami

riceverai la mia offerta in 48 h